Link Veloci

Radar precipitazioni Satellite e Previsioni Carta Sinottica
Lasciate commenti, suggerimenti, critiche o quant'altro su questo Blog. Serviranno sicuramente per migliorarlo in ogni punto di vista per Voi che leggete.
Potete andare in questo post e scrivere nei commenti dello stesso. Grazie a tutti :)

AbruzzoMeteo » Previsioni per oggi

mercoledì 25 agosto 2010

Raro "Firenado" in Brasile.

Un raro evento per la meteorologia, seppur inserito in un contesto non felice -quello degli incendi- è avvenuto nei giorni scorsi in Brasile, poco lontano dal confine con la Bolivia. Da qualche tempo purtroppo in questa zona stanno imperversando numerosissimi incendi (questa immagine illustra la situazione) e proprio dalle propaggini di uno di questi che viene il video allegato qui sotto:

Vicino la città di Aracatuba (San Paolo) è stato registrato questo interessantissimo video, che mostra un raro Fire Tornado! (o Firenado, come si dice in 'gergo'). Analizziamo un attimino quello che vediamo nel video: la formazione di questo fenomeno meteorologico è molto simile a quella di un vero e proprio tornado, con la differenza che in questo caso non ci sono supercelle temporalesche oppure masse d'aria calda-umida e fredda-secca che si scontrano e producono questi fenomeni. Molto più semplicemente, la presenza delle fiamme di un incendio fa si che una grande massa d'aria, riscaldata e allegerita (un gas più caldo è più leggero), si trovi naturalmente e senza problemi a salire verso l'alto; questo, unito con tutta probabilità a differenti direzioni dei venti alle varie altezze, genera una colonna d'aria rotante -quindi un piccolo (o medio) vortice.
Da qui a quello che avete tutti visto, il passo è breve: il vortice oltre a sollevare polvere e piccoli detriti fa si che anche le fiamme si invortichino attorno a lui, dando l'impressione che il tornado abbia uno "scudo di fiamme" che lo circondi.
Questo fotogramma dal filmato lo rappresenta in pieno! Sicuramente uno spettacolo grandioso, se non fosse che per verificarsi debba essere per forza inserito in un cattivo contesto come quello degli incendi. Comunque una 'chicca' meteorologica che mi sembrava interessante proporvi.

Lasciate commenti o feedback se volete, come sempre ;)
Grazie del Vostro tempo
Giuseppe Petricca

Nessun commento:

Posta un commento